Poste Italiane, 316 assunzioni previste in Veneto

Sono previste anche le stabilizzazioni di un certo numero di precari.

di Valentina Cervelli 6 dicembre 2018 12:27

Poste Italiane, dopo aver raggiunto un importante accordo sindacale con i referenti di zona, è alla ricerca di 316 risorse da assumere come portalettere, consulenti e sportellisti. Scopriamo insieme cosa c’è da sapere per candidarsi a questa opportunità d’impiego.

L’inserimento di nuove risorse è stato deciso dopo un incontro relativo alle politiche occupazionali in ingresso per i servizi a contatto con la clientela: non solo nuove assunzioni quindi ma anche stabilizzazioni di personale precario. il piano di inserimento è quel che segue:

  • 107 posti per Addetti alla sportelleria, da assumere per lo più mediante procedure di mobilità, di cui 21 a Belluno, 17 a Padova, 2 a Rovigo, 31 a Treviso, 19 a Venezia, 10 a Verona, 7 a Vicenza;
  • 145 posti per Postini, da coprire mediante stabilizzazione di giovani che hanno già lavorato nel ruolo con contratti a tempo determinato, di cui 5 a Belluno, 29 a Padova, 10 a Rovigo, 30 a Treviso, 23 a Venezia, 29 a Verona, 19 a Vicenza. Le assunzioni sono in corso;
  • 16 posti per Sportellisti per sedi disagiate, da assumere con contratto di apprendistato professionalizzante, di cui 4 a Belluno, 1 a Rovigo, 2 a Treviso, 4 a Verona, 5 a Vicenza;
  • 25 posti per personale appartenente alle Categorie Protette (ex L. 68), di cui 4 a Belluno, 6 a Padova, 5 a Treviso, 3 a Venezia, 3 a Verona, 4 a Vicenza. Parte dei posti è già stata coperta;
  • 23 posti per Specialisti Consulente Finanziario, da inserire in apprendistato, di cui 1 a Belluno, 5 a Padova, 5 a Rovigo, 4 a Venezia, 4 a Verona, 4 a Vicenza.

Per candidarsi

Per candidarsi alle posizioni aperte da Poste italiane in Veneto è necessario recarsi sul portale dedicato al recruiting ed eseguire la registrazione sullo stesso al fine di verificare i requisiti necessari per l’assunzione e inviare il curriculum vitae attraverso il form dedicato. Sarà poi l’azienda ad entrare in contatto con i candidati validi per proseguire la selezione.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti