Comune di Firenze cerca informatici: concorso

Le risorse verranno assunte attraverso un contratto a tempo indeterminato.

di Valentina Cervelli 28 febbraio 2019 13:13

Il Comune di Firenze ha pubblicato un concorso per assumere a tempo indeterminato e full time in categoria C cinque istruttori direttivi informatici: il bando pèr la presentazione delle domande scadrà il prossimo 28 marzo ed è prevista riserva a favore dei volontari delle Forze armate.

Requisiti

Per partecipare al concorso indetto dal Comune di Firenze è necessario possedere i seguenti requisiti:

  • essere cittadini italiani oppure essere cittadino di uno degli Stati membri dell’Unione Europea oppure appartenere ad una delle categorie indicate nel bando
  • età non inferiore agli anni 18
  • idoneità fisica all’impiego
  • godimento del diritto di elettorato politico attivo. Per i cittadini di altri Stati dell’Unione Europea e per i cittadini extracomunitari tale requisito dovrà essere posseduto nel paese di appartenenza
  • non avere riportato condanne penali, anche con sentenza non passata in giudicato, per i reati previsti nel Capo I, Titolo II, Libro II del Codice Penale; non trovarsi nelle condizioni di cui agli artt. 10 e 11 del D. Lgs. 235/2012; non essere sottoposto/a a misura restrittiva della libertà personale
  • non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione
  • non essere stati dichiarati decaduti da un impiego pubblico
  • non aver subito un licenziamento disciplinare o un licenziamento per giusta causa dall’impiego presso una pubblica amministrazione
  • posizione regolare nei confronti dell’obbligo di leva (solo per i cittadini italiani di sesso maschile nati entro il 31.12.1985) e se previsto nel paese di appartenenza
  • diploma di maturità quinquennale di perito in Informatica e Telecomunicazioni o il diploma di maturità scientifica indirizzo scienze applicate oppure qualsiasi diploma di maturità quinquennale accompagnato da Diploma di Tecnico Superiore rilasciato dagli ITS e riconosciuto dal MIUR o da un diploma di laurea vecchio ordinamento (DL) OP- PURE Laurea Specialistica (LS – DM 509/99) o Laurea Magistrale (LM-DM 270/04) nel settore informatico.

La selezione avverrà attraverso la valutazione dei titoli ed il superamento di una prova scritta o una orale ed in caso di bisogno per via delle troppe domande ricevute da una preselettiva. Materie e modalità sono consultabili all’interno del bando.

Per candidarsi

Per candidarsi al concorso per informatici del Comune di Firenze è necessario inviare la domanda opportunamente redatta esclusivamente online.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti