AUSL emiliane: bando di concorso per OSS

I posti disponibili sono offerti a tempo indeterminato.

di Valentina Cervelli 28 maggio 2018 12:37

Le Azienda sanitarie di Reggio Emilia, Modena e Piacenza hanno indetto un concorso pubblico per l’assunzione a tempo indeterminato di 6 Operatori Socio Sanitari od OSS: il termine fissato per l’invio delle candidature è il prossimo 7 giugno.

I posti di lavoro sono così suddivisi:

  • 2 posti presso la Azienda USL di Piacenza;
  • 2 posti presso la Azienda USL di Reggio Emilia;
  • 1 posto presso la Azienda USL di Modena;
  • 1 posto presso l’Azienda Ospedaliera-Universitaria di Modena.

Requisiti

Per potersi candidare al concorso indetto dalle Ausl emiliane è necessario possedere i seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana o di uno Stato membro dell’UE o altra categoria riportata sul bando
  • non essere stati esclusi dall’elettorato attivo
  • non essere stati sottoposti a misure di prevenzione e sicurezza
  • non aver ricevuto l’interdizione perpetua o temporanea dai pubblici uffici
  • non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pa
  • non essere stati licenziati da una pa a decorrere dal 02/09/1995
  • diploma d’istruzione secondaria di primo grado o assolvimento dell’obbligo scolastico
  • titolo di Operatore Socio Sanitario a seguito del superamento del corso di formazione di durata annuale o titoli equipollenti.

I candidati ritenuti idonei saranno sottoposti alle seguenti prove di esame.

  • una prova preselettiva con quiz a risposta multipla sulle materie oggetto dell’esame;
  • una prova pratica con l’esecuzione di tecniche specifiche relative alla qualificazione professionale oggetto di concorso pubblico o test a risposta sintetica/multipla;
  • una prova orale sulle materie oggetto delle prove d’esame precedenti.

Per candidarsi

Tutti gli interessati al concorso emiliano per OSS, possono inviare le domande di partecipazione utilizzando l’apposita procedura telematica dedicata.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Tags: oss
Commenti