Alia Servizi Ambientali: concorso per 11 addetti Tari

Il contratto di lavoro è da intendersi a tempo indeterminato.

di Valentina Cervelli 16 febbraio 2018 11:27

Alia Servizi Ambientali indetto un concorso pubblico per la copertura di 11 posti di lavoro a tempo indeterminato per Addetti al servizio tariffa Tari. La scadenza del bando è prevista per il prossimo 19 febbraio: vediamo insieme quali sono i requisiti da possedere.

Le assunzioni avverranno con un contratto a tempo indeterminato full time – 4° livello, parametro B, CCNL Utilitalia. Coloro che verranno scelti dovranno occuparsi della gestione front office TARI, del ricevimento utenti, dell’inserimento pratiche e della gestione informatica delle utenze TARI, del presidio degli sportelli TARI sul territorio e dell’attività di back office e gestione del non riscosso e dell’evasione.

Requisiti

I candidati dovranno possedere i seguenti requisiti:

  • cittadinanza comunitaria o possesso del permesso di soggiorno
  • diploma di scuola secondaria di secondo grado o titolo conseguito all’estero dichiarato equipollente
  •  precedenti esperienze di lavoro con la specifica mansione di impiegato addetto alla gestione della TIA/TARES/TARI presso aziende del settore ambientale iscritte all’Albo Nazionale Gestori Ambientali Categoria 1, per almeno 12 mesi  nei 2 anni precedenti alla data di scadenza del presente avviso
  • elevata abilità nell’utilizzo del PC
  • approfondita conoscenza di applicativi MS Office
  • ottima conoscenza e padronanza di almeno uno dei software gestionali Tari (ESPERTA – SIUTEX, SAP-ISU, PUBLISERVICE – QTARI)
  • ottima conoscenza della normativa che disciplina relativa
  • patente di guida di categoria B;
  • idoneità fisica
  • non essere stato precedentemente licenziato per giusta causa da Alia.

Per candidarsi

Per candidarsi al concorso indetto da Alia bisogna inviare l’apposita domanda di partecipazione inserita nel bando allegando:

  • curriculum vitae datato e firmato, redatto sullo schema del formato europeo
  • copia di un documento di identità in corso di validità
  • certificazioni delle precedenti esperienze lavorative rilasciate dalle aziende/enti di ricerca c/o cui è stata prestata l’attività o autocertificazione in quei casi in cui il datore di lavoro non è più reperibile.

Il tutto dovrà esser inviato in una seguenti modalità:

  • raccomandata a/e ad Alia Spa, Via Baccio da Montelupo 52, Firenze
  • posta elettronica certificata all’indirizzo [email protected]

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti