ASL Olbia, concorso per 9 tecnici di radiologia

L'Asl di Olbia ha indetto un concorso per l'inserimento di 9 tecnici di radiologia da inserire a tempo indeterminato.

di Simona Torrettelli 10 dicembre 2012 15:02

La radiologia rappresenta uno dei servizi più utilizzati nel nostro servizio sanitario nazionale. Le tecniche di analisi utilizzate, che si basano su immagini radiografiche prodotte attraverso i raggi X, sono in grado di fornire diagnosi mediche di livello avanzato. Per poter investire un ruolo professionale di questo livello occorre possedere conoscenze specifiche e qualificate. L’ASL di Olbia è alla ricerca, per le sue strutture sul territorio, di questo tipo di personale.

Olbia si trova nel nord della Sardegna, è un comune di circa 57 mila abitanti e uno degli insediamenti sardi più antichi. L’Asl 2 di Olbia è un’istituzione del 1995 che, grazie all’accorpamento delle precedenti USL di Olbia e Tempio Pausania, assicura oggi il diritto alla salure su tutto il territorio di competenza.

Il Bandi di concorso bandito dall’ASL di Olbia riguarda la selezione di:

  • 9 tecnici di radiologia di categoria D

L’inserimento delle risorse avverrà tramite un contratto di lavoro a tempo pieno e indeterminato. Possono partecipare al concorso coloro che sono in possesso dei seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana o di un Paese dell’Unione Europea
  • età non superiore ai limiti previsti dalla vigenge legislazione per il mantenimento in servizio
  • idoneità fisica all’impiego
  • conoscenza della lingua italiana
  • godimento dei diritti civili e politici
  • non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso la Pubblica Amministrazione
  • non aver subito condanne penali e non aver procedimenti pendenti
  • possesso della laurea di primo livello in Tecniche di radiologia medica per immagini e radioterapia
  • iscrizione all’Albo professionale di uno dei paesi dell’Unione Europea.

Si prevede una eventuale prova preselettiva, che verterà su quesiti a risposta multipla. Dopo tale prova verrà stilata una graduatoria che ammetterà al concorso i primi 60 candidati. Successivamente gli stessi affronteranno una prova scritta sulle materie connesse alla qualificazione professionale, una prova pratica sull’esecuzione reale o simulata di tecniche specifiche e una prova orale su elementi di informatica e lingua inglese.

Per partecipare al concorso occore presentare una domanda di ammissione, correlata dei seguenti documenti:

titoli attestanti il possesso dei requisiti, eventuale diritto alla riserva, precedenza o preferenza, curriculum formativo e professionale, ricevuta di versamento della tassa di concorso, fotocopia di un documento di identità in corso di validità, elenco dei titoli e dei documenti presentati.

Le domande devono essere inviate entro e non oltre il 27 dicembre 2012 all’Asl Olbia tramite consegna a mano o raccomandata con avviso di ricevimento. Maggiori informazioni sull’offerta sono disponibili al sito web dell’azienda stessa.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti