Camera di Commercio Pescara, Concorso per Responsabile

La Camera di Commercio di Pescara ha indetto un concorso pubblico per la selezione di un Responsabile.

di Simona Torrettelli 14 gennaio 2013 9:35

La Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura di Pescara ha indetto un concorso pubblico, per titoli ed esami, per l’assunzione di una unità di personale da destinarsi all’Area Segreteria generale. Il bando di concorso è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana n. 3 del 11/01/13. Il termine per la presentazione delle domande di partecipazione al concorso scade il prossimo 11 febbraio 2013.

POSTI A CONCORSO
N. 1 UNITA’ DI PERSONALE DI CATEGORIA D – POSIZIONE ECONOMICA D1 – PROFILO PROFESSIONALE DI RESPONSABILE PRESSO LA CAMERA DI COMMERCIO, INDUSTRIA, ARTIGIANATO E AGRICOLTURA DI PESCARA, DA DESTINARSI ALL’AREA SEGRETERIA GENERALE (UOS PROMOZIONE ECONOMICA).

Requisiti di ammissione
Al momento della presentazione della domanda di ammissione al concorso, i candidati devono essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • diploma di laurea del vecchio ordinamento in giurisprudenza, scienze politiche, economia e commercio, scienze economico/statistiche, scienze della comunicazione, lingue e letterature straniere ed equipollenti;
  • oppure diploma di laurea specialistica equivalente ad uno dei sopra citati diplomi di laurea del vecchio ordinamento;
  • oppure diploma di laurea magistrale conseguito secondo il D.M. 270/04;
  • oppure diploma di laurea triennale conseguita ai sensi del D.M. 506/99;
  • conoscenza della lingua inglese e di una seconda lingua straniera tra il francese, lo spagnolo e il tedesco;
  • idoneità fisica all’impiego;
  • cittadinanza italiana o di uno degli stati membri dell’Unione Europea;
  • godimento dei diritti civili e politici riferiti all’elettorato attivo;
  • posizione regolare nei confronti degli obblighi di leva;

Cause di esclusione:

  • coloro che siati stati destituiti dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione per persistente insufficiente rendimento;
  • coloro che siano stati dichiarati decaduti da un impiego pubblico a seguito dell’accertamento che l’impiego venne conseguito mediante la produzione di documenti falsi e comunque con mezzi fraudolenti;
  • coloro che siano stati interdetti dai pubblici uffici sulla base di una sentenza passata in giudicato;

Termini di presentazione della domanda
La domanda di partecipazione al concorso, redatta in carta semplice, deve seguire esclusivamente il modello allegato al bando integrale. Essa deve essere integrata con i documenti richiesti e indirizzata all’Ufficio Protocollo della Camera di Commercio di Pescara, via Conte di Ruvo 2 – 65127 Pescara.
La stessa può essere presentata a mano o inviata tramite raccomandata con avviso di ricevimento o tramite posta certificata all’indirizzo cciaa.pescara@pe.legalmail.camcom.it.
La domanda deve pervenire tassativamente entro e non oltre la data di scadenza dell’avviso, ovvero l’11 febbraio 2013.

BANDO
Una copia integrale del bando è reperibile qui.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti