Comune di Napoli, approvate assunzioni

Sono molte le figure professionali che verranno richieste.

di Valentina Cervelli 20 ottobre 2017 12:25

Il Comune di Napoli ha approvato, su proposta dell’assessorato al Welfare, l’inserimento di quasi 200 persone con contratti a tempo determinato grazie al  potenziamento del sostegno all’inclusione attiva, già attivo a Napoli da diversi mesi.

Il bando di concorso deve essere ancora pubblicato ma questo non deve limitare nell’iniziare ad informarsi per quando lo stesso sarà attivo, soprattutto pensando che potrebbero volerci alcune settimane prima del suo arrivo ufficiale. Quello che emerge dalle riunioni è che il Comune di Napoli vuole potenziare il programma Sia al fine di migliorare i servizi sociali cittadini: i centri di servizio territoriali, grazie alle nuove risorse, saranno infatti rinforzati con equipe multidisciplinari che potranno lavorare in maniera efficace sui vari casi.

Le assunzioni saranno rese possibili dai finanziamenti provenienti dal Fondo Sociale Europeo per una cifra di quasi 17 milioni, relativi al programma 2014-2020. Le assunzioni a tempo determinato indette saranno della durata di due anni, con potenziale scadenza al 31 dicembre 2019 e secondo quello che si intuisce le selezioni verranno affidate al Formez.

Posizioni aperte

Ecco quali saranno nello specifico le posizioni aperte che verranno assegnate attraverso la formula del concorso:

  • 54 assistenti sociali
  • 37 istruttori direttivi amministrativi
  • 12 istruttore direttivi economico finanziari
  • 7 funzionari informatici
  • 50 educatori professionali
  • 21 psicologi.

Per candidarsi

Per candidarsi al concorso che verrà indetto presso il comune di Napoli, bisognerà seguire con attenzione la sezione Concorsi del sito istituzionale dello stesso in modo da poter consultare e rispondere alle richieste del bando in breve tempo. Lo stesso richiederà la presenza di specifici requisiti per la partecipazione, dando una scadenza alla possibilità di partecipazione.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti