I 6 lavori più adatti agli over 40? Ecco quali sono

Non siete più giovanissimi, ma siete in cerca di lavoro? Ecco la classifica che ha preso in analisi i dati sugli USA.

di Elena Arrisico 16 agosto 2013 9:00

Fate parte dei cosiddetti “anta” e vorreste cambiare vita dal punto di vista professionale, ma pensate che sia impossibile? Complice anche la crisi, è facile scoraggiarsi e pensare di non avere più nulla da dare al mondo lavorativo, ma non è mai troppo tardi perché l’esperienza acquisita nel corso degli anni non ha prezzo. AOL – nota multinazionale statunitense ed Internet service provider con 30 milioni di utenti – ha così stilato la classifica dei migliori 6 settori professionali per gli over 40. Vediamo, dunque, quali sono, partendo dall’ultima posizione per arrivare alla prima:

6. Imprenditoria
Se avete diversi anni di esperienza, è senza alcun dubbio possibile usare le proprie competenze acquisite nel tempo per avviare un’attività in proprio. Secondo il Global Report of the Global Entrepreneurship Monitor 2012, è stato rilevato che negli USA vi è il tasso di imprenditori – tra i 55 ed i 64 anni di età – fra i più alti del mondo.

5. Risorse Umane
Se, nel corso degli anni, avete avuto a che fare con la gestione di un gruppo di lavoro o con la risoluzione di problemi vari, potrebbe fare al caso vostro un’occupazione nelle risorse umane. Secondo il BLS, vi sarà una crescita della richiesta di queste figure professionali pari al 21 per cento, entro il 2020: numerosi sono, infatti, le aziende che vantano un ufficio per la selezione e la gestione dei dipendenti.

4. Educazione
Se avete esperienza nei settori dell’educazione e dell’istruzione, questa potrebbe essere una nuova via da intraprendere.

3. Consulenza Finanziaria
Come per le Risorse Umane, anche questo campo lavorativo ha un riscontro notevole presso le aziende che hanno spesso bisogno di supporto finanziario. Dunque, chi avesse alle spalle una formazione in economia potrebbe tentare questa strada: il Bureau of Labor Statistics ha, infatti, parlato di una crescita prevista del 32 per cento nei prossimi anni.

2. Sanità
Settore evergreen in continua espansione, è un ottimo investimento per il futuro: secondo uno studio del Georgetown University Center on Education and the Workforce del 2012, è stata prevista una richiesta nel settore pari a circa 5,6 milioni di nuovi posti di lavoro entro il 2020.

1. Green Economy
Il primo posto della classifica va alla Green Economy: il settore delle energie rinnovabili è, infatti, in continua crescita. Il Bureau of Labor Statistics ha, infatti, contato circa 3,1 milioni di nuovi posti di lavoro nel solo 2010.

E voi su quale settore lavorativo scommettete?

1 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti