Iperceramica cerca addetti alle vendite

Il grande marchio italiano è alla ricerca di giovani candidati da inserire come addetti alle vendite in un percorso di formazione on the job.

di piero81 16 agosto 2014 8:06

Iperceramica è la prima catena di distribuzione in Italia specializzata nella vendita di pavimenti, rivestimenti, parquet e arredo bagno. Nata solo dieci anni fa con l’apertura del primo punto vendita a Roma, ad oggi l’azienda può vantare una presenza su tutto il territorio nazionale.

In continua espansione, Iperceramica è al momento alla ricerca di giovani candidati da avviare alla carriera di responsabile di negozio attraverso un percorso di formazione on the job che prevede una prima assunzione come addetti alle vendite. Vediamo qui di seguito i dettagli dell’offerta di lavoro.

L’offerta di lavoro di Iperceramica

I nuovi inseriti ricopriranno, inizialmente, il ruolo di addetti alle vendite e, nello specifico, si occuperanno della gestione dei clienti in sala mostra, della gestione di ordini e fatturazione, della preparazione degli ordini e della movimentazione merci pesanti.

I requisiti richiesti sono:

  • diploma di maturità
  • predisposizione all’attività commerciale
  • esperienza pregressa nella vendita.

I candidati ritenuti idonei saranno inseriti nei punti vendita come impiegato di 5° livello in base al CCNL commercio, che prevede una retribuzione di € 1.000 più incentivi al raggiungimento obiettivi. L’orario di lavoro è full time (40 ore settimanali).

Iperceramica offre un primo contratto a tempo indeterminato della durata di tre mesi, seguito da un contratto di apprendistato di 24 mesi finalizzato all’assunzione a tempo indeterminato.

Sedi di lavoro: Salerno, Vicenza, Napoli, Palermo, Venezia, Savona, Perugia.

Offerte di lavoro Iperceramica, come candidarsi

Per tutte le altre informazioni sull’offerta di lavoro di Iperceramica e per l’invio della propria candidatura, consultare la pagina del sito dell’azienda dedicata alla ricerca di personale raggiungibile da questo link.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti