Lavorare con New Yorker in Italia o all’estero? Ecco come candidarsi

Se amate il mondo della moda e desiderate avere un impiego in una catena internazionale, New Yorker fa al caso vostro!

di Elena Arrisico 5 febbraio 2013 11:27

Avete sempre sognato di lavorare nel settore della moda, magari anche all’estero? New Yorker – nota catena internazionale, che opera nel campo dell’abbigliamento – è in cerca di personale da assumere ed inserire presso i propri store presenti in Italia e all‘estero.

New Yorker è un’azienda nata in Germania, che produce e distribuisce capi di abbigliamento che hanno riscosso sin da subito un notevole successo, contribuendo alla diffusione capillare del brand in tutta l’Europa. Oggi, l’azienda vanta più di 900 filiali, ma è in continua espansione ed in cerca di talenti che possano entrare a far parte del proprio team giovane, dinamico ed internazionale.

Al momento, New Yorker cerca Impiegati per la propria sede presente a Sesto San Giovanni – in provincia di Milano – ma è anche possibile candidarsi per l’estero – i paesi in cui New Yorker è presente sono numerosi – o inviare una candidatura spontanea, se ritenete che siano altre le posizioni lavorative più idonee alle vostre esigenze e capacità.

Siete interessati, desiderate avere maggiori informazioni in merito o volete candidarvi? Visitate il sito web di New Yorker dove, cliccando sulla voce dedicata alle carriere, potrete sfogliare tutte le posizioni lavorative attualmente attive – compresi i luoghi di lavoro ed i requisiti richiesti per potersi candidare – ed inviare il vostro curriculum vitae, secondo le modalità indicate dall’azienda.

Inoltre, se nessuna delle posizioni attualmente attive dovesse rispecchiare le vostre esigenze, è possibile inviare una candidatura spontanea a New Yorker, che vi contatterà non appena vi saranno opportunità lavorative in linea con le vostre caratteristiche e capacità.

2 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti