Maserati cerca nuovi collaboratori

Interessante offerta di lavoro per gli appassionati di automobili: Maserati è alla ricerca di nuovo personale. I dettagli dell'offerta.

di piero81 12 dicembre 2014 14:00

A pochi giorni dal 100° anniversario della sua fondazione, Maserati apre le sue porte a giovani e brillanti laureati che avranno l’opportunità di collaborare con una delle più famose case automobilistiche al mondo.

Si cercano in special modo laureati e neo laureati in ingegneria da inserire nell’organico della sede centrale del marchio a Modena. Qui di seguito il dettaglio delle posizioni aperte e le modalità di candidatura.

Offerte di lavoro Maserati, le posizioni aperte

Maserati è al momento alla ricerca delle seguenti figure professionali:

Laureati e neolaureati in ingegneria meccanica o dell’autoveicolo per l’area ricerca e sviluppo

Si richiede:

  • Laurea specialistica in Ingegneria Meccanica o dell’Autoveicolo conseguita da non oltre 10 mesi (da giugno 2013 in avanti);
  • Buona padronanza della lingua inglese (scritta e parlata);
  • Ottima padronanza del pacchetto Office; è auspicabile la conoscenza di Software CAD (prefer UG).

Program Manager Engine Design

Si richiede:

  • Più di 5 anni di esperienza nella gestione di progetti del motore di progettazione;
  • Buon livello di inglese;
  • Conoscenza di CAD (Pro-E, UG Nx);
  • Laurea in Ingegneria Meccanica.

International Sales Trainer

Si richiede:

  • Almeno 3 anni di esperienza all’interno di aziende automobilistiche;
  • Conoscenza fluente dell’inglese, del francese e dell’italiano;
  • Laurea in Ingegneria.

Offerte di lavoro Maserati, come candidarsi

Per maggiori informazioni sui requisiti richiesti da Maserati per le posizioni di lavoro attualmente aperte e per l’invio della propria candidatura, consultare la pagina del sito dell’azienda dedicata alla ricerca di personale e, dopo aver selezionato la posizioni di proprio interesse, compilare il form on line e allegare il proprio curriculum vitae.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Tags: maserati
Commenti