Ministero della Giustizia, bando per stage negli uffici giudiziari

Come presentare la domanda, entro il 19 novembre 2015.

di piero81 13 novembre 2015 8:32

Il Ministero della Giustizia ha indetto un bando di selezione appositamente destinato a tirocinanti negli uffici giudiziari.

L’avviso è riservato a coloro i quali hanno già svolto il periodo di perfezionamento e dunque desiderano svolgere un ulteriore periodo di perfezionamento della durata di dodici mesi nella struttura organizzativa denominata “ufficio per il processo“.

I posti disponibili sono 1502. Sono inoltre previste eventuali borse di studio di importo non superiore a 400 euro mensili. Ecco chi può partecipare al bando tirocini uffici giudiziari e come fare.

Tirocinio negli uffici giudiziari, i requisiti da possedere

Possono svolgere i tirocini coloro i quali sono in possesso dei seguenti requisiti:

  • avere svolto il periodo di perfezionamento di cui all’articolo 37, comma 11, del decreto-legge 6 luglio 2011, n. 98, convertito, con modificazioni, dalla legge 15 luglio  2011,  111,  e successive modificazioni;
  • l’esercizio dei diritti civili e politici;
  • non aver riportato condanne per delitti non colposi, salvi gli effetti della riabilitazione;
  • non essere stati sottoposti a misure di prevenzione o di sicurezza;
  • non essere sottoposto a procedimento penale per imputazione di delitti non colposi e  non essere sottoposto a procedimento per l’applicazione di misure di prevenzione.

Tirocinio negli uffici giudiziari, come e entro quando fare domanda

La domanda di partecipazione alla procedura di selezione dovrà essere inviata, insieme alla copia di un documento di riconoscimento del candidato, esclusivamente attraverso canale telematico. Per farlo, è opportuno collegarsi al sito internet del Ministero della Giustizia, effettuare la propria registrazione al sistema di iscrizione on-line e compilare il form dedicato (vedi allegati). La scadenza per l’invio della domanda è fissata per il giorno 19 novembre 2015.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti