Offerta di lavoro Rai, le posizioni aperte

I posti di lavoro sono riservati sia a laureati che diplomati.

di Valentina Cervelli 12 gennaio 2018 14:35

La Rai è alla ricerca di laureati e diplomati da inserire all’interno della sua squadra: sono 50 i posti di lavoro resi disponibili e vi è tempo fino al 31 gennaio per candidarsi alle posizioni aperte in azienda. Scopriamone di più.

Profili cercati

Tecnico

Questa figura dovrà occuparsi, tra le altre cose, della pianificazione, sviluppo e gestione dell’attività di progettazione, dell’installazione, esercizio e manutenzione degli impianti ed apparecchiature provvedendo o collaborando all’introduzione di nuove tecnologie.

Tecnico della produzione

Il candidato dovrà occuparsi della realizzazione, installazione e manutenzione di tutti gli impianti e apparecchiature, della regolazione e dell’esercizio di apparati e apparecchiature tecniche e del montaggio di prodotti. Collabora, oltre che sulla scelta e sull’impiego dei mezzi, anche per gli aspetti artistici delle produzioni.

Tecnico ICT

La figura professionale opera nel ciclo di produzione del servizio ICT per il cliente, ossia nella ideazione, progettazione, realizzazione, collaudo, formazione all’utilizzo del servizio, esercizio ed evoluzione del servizio, utilizzando gli impianti e le apparecchiature informatiche e di telecomunicazione della Rai.

Requisiti

Gli annunci sono rivolti a persone automunite, di età compresa tra i 18 ed i 29 anni. I diplomati debbono possedere i seguenti titoli:

  • Istituto Tecnico Industriale – previgente ordinamento
  • Istituto Tecnico settore Tecnologico – nuovo ordinamento
  • Istituto Professionale – previgente ordinamento (settore Industria e Artigianato e Indirizzi Atipici)
  • Istituto Professionale – nuovo ordinamento (settore Industria e Artigianato)
  • Liceo Scientifico.

I laureati debbono essere in possesso di Laurea Magistrale o Specialistica in:

  • Ingegneria Elettronica (LM29; 32/S);
  • Ingegneria Informatica(LM32; 35/S);
  • Ingegneria delle Telecomunicazioni (LM27; 30/S).

Saranno valutati i titoli e i risultati del test scritto a risposta multipla su temi di cultura generale e sulla conoscenza della lingua inglese e sul colloquio tecnico e colloquio conoscitivo-motivazionale.

Per candidarsi

Per partecipare alle selezioni è necessario registrarsi al sito dedicato della Rai entro le ore 12:00 del 31 gennaio 2018 seguendo le istruzioni date e verificando la ricezione del messaggio di posta elettronica automatico di conferma.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Tags: rai
Commenti