USL Genovese, concorso di mobilità per 6 Infermieri

L'USl n. 3 Genovese ha indetto un avviso di mobilità per la selezione di 6 Collaboratori Professionali Sanitari-Infermieri.

di Simona Torrettelli 19 dicembre 2012 11:54

L’Azienda Sanitaria Locale 3Genovese – struttura complessa Servizio Amministrazione del Personale di Genova ha indetto un avviso di mobilità regionale ed interregionale tra aziende ed enti del comparto sanità ed intercompartimentali, per titoli e colloquio, per la copertura di n. 6 posti di Collaboratore Professionale Sanitario – Infermiere/Cat. D. Il termine per la presentazione della domanda di partecipazione al concorso è fissato per il prossimo 22 dicembre, quindi restano solo pochi giorni.

Il Bando di concorso è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana n. 96 del 7 dicembre 2012.

REQUISITI DI PARTECIPAZIONE

Per partecipare al presente avviso di mobilità occorre possedere, al momento della presentazione della domanda, i seguenti requisiti:

  • essere dipendenti a tempo indeterminato delle pubbliche amministrazioni, con inquadramento nella qualifica di Collaboratore Professionale Sanitario-Infermiere di categoria D;
  • aver superato il periodo di prova;
  • avere la piena idoneità fisica al posto da ricoprire senza alcuna limitazione e non avere in pendenza istanze tendenti ad ottenere una inidoneità, seppur parziale;
  • non aver subito nell’ultimo biennio provvedimenti disciplinari definitivi e condanne penali superiori alla censura scritta;

DOMANDA DI AMMISSIONE

La domanda di ammissione dovrà essere redatta sulla base del fac-simile schema “A” allegato al bando e presentata entro e non oltre il quindicesimo giorno successivo a quello della data di pubblicazione del presente bando sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana. L’indirizzo di spedizione della domanda di ammissione è il seguente:

A.S.L. 3 “Genovese” – Struttura Complessa Affari Generali/Ufficio Protocollo Via A. Bertani, 4 – 16125 Genova.

Le modalità di presentazione della domande sono le seguenti:

  • a mezzo del servizio pubblico postale, con lettera Raccomandata AR;
  • a mezzo di posta elettronica certificata (PEC) al seguente indirizzo: [email protected]

Tutti coloro che presenteranno la domanda di partecipazione verranno ammessi alla selezione tramite l’apposita Commissione di Valutazione nominata dal Direttore Generale dell’Azienda. Gli ammessi all’avviso dovranno sostenere una prova-colloquio volta ad accertare le capacità professionali acquisite nell’arco dell’intera carriera in relazione alla specificità del posto da ricoprire nell’Azienda. La copia integrale del bando di mobilità può essere visionata qui.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti