Comune Sant’Antonio Abate, concorso per diplomati

I posti di lavoro sono offerti a tempo indeterminato.

di Valentina Cervelli 27 giugno 2018 12:35

Il Comune di Sant’Antonio Abate, in provincia di Napoli, ha indetto due concorsi per l’assunzione a tempo indeterminato di diplomati da inserire come istruttori tecnici e informatici: scopriamo insieme cosa c’è da sapere per candidarsi.

Posti disponibili

Il termine per le candidatura da inviare al comune scade il prossimo 12 luglio. I posti sono così suddivisi:

  • 2 Istruttori Tecnici a tempo parziale (40%) – Cat. C posizione economica C1.
  • 1 Istruttore Informatico a tempo parziale (60%) – Cat. C posizione economica C1.

Uno dei posti come istruttore tecnico è riservato agli appartenenti alle Forze Armate.

Requisiti

Ecco i requisiti che i candidati ai concorsi del Comune di Sant’Antonio Abate devono possedere:

  • cittadinanza italiana o di un paese dell’Unione Europea
  • età non inferiore agli anni 18 e non superiore all’età costituente il limite per il collocamento a riposo
  • godimento dei diritti civili e politici
  • idoneità fisica all’impiego
  • posizione regolare rispetto agli obblighi di leva per i soggetti a tale obbligo
  • non aver a proprio carico sentenze definitive di condanna o provvedimenti definitivi di misure di prevenzione
  •  conoscenza della lingua straniera inglese e utilizzo degli strumenti informatici
  • non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione
  • non essere stati interdetti all’accesso agli impieghi presso le Pubbliche Amministrazioni.

Per candidarsi come istruttore tecnico è necessario almeno uno dei seguenti titoli di studio:

  • diploma di maturità di geometra o perito edile
  • diploma di maturità di pento chimico
  • diploma di maturità di perito agrario;
  • diploma di maturità rilasciato da istituto tecnico industriale o da istituto professionale per l’industria e
  • l’artigianato con l’indicazione dell’Istituto che lo ha rilasciato, dell’anno di conseguimento e del voto conseguito
    possesso di patente di guida categoria B.

Per candidarsi come istruttore tecnico è invece necessario un diploma di Perito Informatico o Ragioniere Perito Commerciale e Programmatore.

Per candidarsi

Per candidarsi al concorso è necessario spedire la domanda allegata ai bandi direttamente:

  • consegnata all’Ufficio Protocollo nell’orario d’ufficio;
  • spedita tramite raccomandata a/r c
  • inviata tramite Posta Elettronica Certificata (PEC) personale del candidato al seguente indirizzo di posta elettronica certificata: [email protected]

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti