Ospedale Foggia cerca 190 oss

Le risorse saranno assunte full time.

di Valentina Cervelli 15 ottobre 2018 12:21

L’Azienda Ospedaliero – Universitaria “Ospedali Riuniti” di Foggia ha modificato e riaperto il bando di concorso per l’assunzione di OSS che aveva indetto in precedenza, ora i posti di lavoro messi a disposizione sono 190: un numero maggiore rispetto a quello iniziale.

La scadenza del bando, anch’essa modificata, è stata fissata al prossimo 12 novembre. Il nuovo bando OSS è stato aperto in esecuzione della deliberazione n° 680 del 3 ottobre 2018 e della nota della Regione Puglia n. rep. AOO183/0011971 del 30 agosto 2018, che, contestualmente, indicono un maxi concorso unico regionale per 2.445 assunzioni di Operatori Socio Sanitario presso le Asl e gli Enti sanitari pugliesi. Le risorse verranno inserite in Categoria B, Livello Economico BS.

Requisiti

Per candidarsi al concorso in questione è necessario possedere i seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana o di uno Stato membro dell’UE, oppure appartenere ad una delle categorie previste dal bando
  • idoneità fisica all’impiego
  • godimento dei diritti politici, anche negli stati di appartenenza o provenienza
  • diploma di istruzione secondaria di primo grado o assolvimento dell’obbligo scolastico
  • attestato di Operatore Socio Sanitario, conseguito a seguito del superamento del corso di formazione di durata annuale
  • non essere stati esclusi dall’elettorato attivo, nonché dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per aver conseguito l’impiego stesso mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile.

Le selezioni avverranno attraverso la valutazione dei titoli ed il sostenimento di due prove, una orale e una pratica in modalità e sulle materie indicate nel bando.

Per candidarsi

Per candidarsi al concorso indetto dall’Ospedale di Foggia è necessario presentare la domanda redatta in modo corretto esclusivamente online,  attraverso l’apposita procedura dedicata. Importante: le domande presentate entro la scadenza del primo bando, ovvero entro il 7 giugno scorso, rimangono valide a tutte gli effetti, con la possibilità di integrazione di nuova documentazione.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Tags: oss
Commenti